E' guidando una bici che puoi conoscere meglio i contorni di un luogo,poichè sudi sulle salite e le discendi a ruota libera.
In tal modo ricorderai come sono veramente,mentre con un automobile solo un'elevata altura t'impressionerà e non avrai l'accurato ricordo del territorio che hai attraversato come quello ottenuto guidando con la bicicletta.

Ernest Hemingway

lunedì 30 dicembre 2013

# Festive 500-3




So che era dura,ma con tre giorni in meno,per quanto concerne le mie possibilità,non sarei mai riuscito a portarlo a termine,ma almeno ci ho provato,esperienza che mi servirà per il prossimo anno,
sicuramente avrò la bicicletta per tempo,qui non ci piove. 
Oggi avrei dovuto per essere ancora in linea,aver fatto almeno 170 chilometri ed altrettanto domani.
Impossibile arrivato a 60 chilometri si è spenta la lampadina e cosi salutiamo con un arrivederci al prossimo anno il Festive 500.
Domani ultimo giorno ma ne farò ancora parte.


sabato 28 dicembre 2013

# Festive 500-2



Partenza un po' in sordina,il cielo non promette nulla di buono,grosse nuvole nere  sovrastano quel poco azzurro che rimane,rimasuglio della splendida giornata di ieri.
Ho trovato di tutto,fino Garbagna strada umida e gli stessi nuvoloni della partenza privi di azzurro,passato il tunnel (colle della crocetta) si schiarisce fino ad arrivare a Persi con il sole che mi accompagna per breve tempo fino a lasciare il posto al nevischio di Arquata.A Serravalle mi fermo per un cappuccio caldo e perchè no anche una brioches.Riprendo sotto una pioggerellina che si infittisce sempre più facendomi compagnia fino alle porte di Tortona ed arrivo a casa con l'asciutto.
Seconda uscita chilometri 91,sarà dura molo dura.

venerdì 27 dicembre 2013

# Festive 500-1



La settimana scorsa mi sono iscritto alla Festive-500- che consiste nel compiere 500 chilometri nel periodo che va dal 24 al 31 dicembre.
Purtroppo la mia prima uscita di soli 70 km è stata oggi.La Dark Bike doveva essere pronta per il 24 mentre è arrivata in tale data,il tempo non molto clemente ma è il male minore ed oggi,la stupenda giornata di sole,previsione almeno 100 chilometri,tre forature che mi hanno portato a terminare il percorso anzitempo.Arrivato a casa il garmin non mi ha registrato il tragitto ,ma stavolta ho la fortuna dalla mia parte.Essendo una "sfida" da effettuare con  Strava,ho la registrazione dove più conta e...........domani è un altra "sfida" se poi non riuscirò almeno posso dire di averci provato.

Ponte sul Po a Valenza

Dark Bike

Eccomi qua, è passato un po di tempo dal'ultimo post-video ma un po' il lavoro e qualche problemino personale mi hanno leggermente distolto dallo scrivere.
Devo anche dire che a parte qualche "uscita" sui rulli la bici è quasi stata accantonata,anche perchè sinceramente di usare "Elettra"con il brutto tempo mi dispiace un po.
Ed ecco che per incanto,dopo un attesa di oltre 3 mesi è rientrata alla base la Scapin Pro Race Ks-Pro che avevo preso da un simpatico personaggio di Firenze,Doadi.


 Verniciata di nero opaco con scritte nero lucido,e devo dire che quando è arrivata era proprio come me l'aspettavo ,anzi meglio.








Gruppo                      Shimano 105
Curva manubrio       Zipp Service Course SL     


Reggisella                 Zipp Service Course SL


Attacco manubrio    Zipp Service Course SL


Sella                         Brooks B17 color miele


Nastro manubrio     Brooks color miele


Ruote                       Ambrosio Moa


Pedali                      Crank Brothers





La prova su strada,avendola finita questa mattina non poteva che essere immediata,e a parte le tre forature in 70 km,mi sono trovato a meraviglia. Una nota per la sella Brooks B17:FANTASTICA